Salesforce Id

La chiave primaria di un record (in informatica) è un campo il cui valore determina univocamente il record stesso: significa che il valore di quel campo sarà unico in tutto il database. 

Normalmente una campo chiave primaria è una stringa alfanumerica generata con un particolare algoritmo.

In Salesforce la chiave primaria di ogni elemento (non solo record, ma anche di tutti i metadati come page layout, flow ecc.) ha associato un Salesforce Id.

La stringa che compone il Salesforce Id viene assegnata da Salesforce ad ogni elemento nel momento della creazione. Non è modificabile dall’utente.

Dove trovare il Salesforce Id

Per visualizzare il Salesforce Id si hanno diverse possibilità:

  1. Effettuare una query.
  2. Utilizzare Salesforce Inspector Reloaded cercando il campo Id (se non conoscete ancora Salesforce Inspector Reloaded potete trovare un articolo qui)
  3. Aprire la pagina di dettaglio di un qualsiasi record e visualizzare l’URL, una parte di questo URL e il Salesforce Id;

Per ragioni storiche, il Salesforce Id ha due diverse rappresentazioni:

  1. Stringa case sensitive di 15 caratteri utilizzata dalla user interface. 
  2. Stringa case insensitive di 18 caratteri: utilizzata da API e database

Le due stringhe sono molto simili eccetto che la seconda versione ha 3 lettere in più che sono caratteri originati attraverso un particolare algoritmo.

La versione di 15 caratteri è utilizzata anche da tutti i processi interni a Salesforce, mentre la versione di 18 caratteri è stata introdotta in un secondo momento per diverse ragioni:

  1. Con 18 caratteri le combinazioni per rendere la stringa univoca aumentano, quindi si ha piú scalabilità.
  2. Con la versione 18 caratteri è possibile effettuare un matching di tipo case-insensitive.

Quando si lavora con Salesforce, per essere sicuri di ottenere la versione di 18 caratteri dell’Id, si crea un campo formula (per conoscere in dettaglio i campi formula qui  l’articolo completo), utilizzando la funzione CASESAFEID(Id):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *