Il campo Picklist

Le picklist rappresentano dei campi contenenti una lista di valori, per cui l’utente potrà scegliere soltanto uno di questi valori nel momento della valorizzazione del campo.

Esistono due tipi di picklist:

  • Picklist: per cui dall’insieme di valori se ne potrà scegliere soltanto uno.
  • Multi-Select Picklist: si possono scegliere uno o più valori dell’insieme. A livello di database questi valori sono salvati come una stringa di testo in cui ogni valore è diviso da ; .

Come creare un campo di tipo picklist

Per creare un campo picklist, quando si crea un nuovo campo bisogna scegliere rispettivamente il tipo “Picklist” o “Picklist Multi-select”:

Una volta scelto il tipo di campo, bisognerà inserire l’insieme di valori tra cui l’utente può scegliere. 

In questo caso si hanno due opzioni:

  1. Inserire i valori direttamente nella picklist. 
  2. Utilizzare un Global Value Set.

Global Value Set

Un Global Value Set è un insieme di valori definiti che possono essere condivisi tra diversi campi picklist in diversi oggetti.
È importante utilizzare Global Value Set quando lo stesso campo è presente in diversi oggetti, ad esempio: Industry, Category, Type ecc.
Prima di poter scegliere un global value in un campo picklist, è necessario crearlo.

Per creare un Global Value Set da Setup | Objects and Fields | Picklist Value set e cliccare su New:

Una volta cliccato su New basta inserire nome del Global Value Set, e tutti i valori uno su ogni riga:

Una volta salvato, quando si crea il campo picklist ci verrà mostrato il Global Value Set.

Restricted picklist

Quando un utente crea un nuovo campo picklist da interfaccia grafica i valori che può inserire sono quelli all’interno dell’insieme definito in precedenza.

Esistono alcuni contesti in cui si possono inserire anche altri valori, ovvero quando:

  1. Si effettuano import con strumenti di data management come Data loader ecc.
  2. Un servizio esterno crea un record utilizzando delle api esterne.

In questo caso, se nel campo picklist viene inserito un valore non presente all’interno dell’insieme definito esso viene accettato.
Per restringere la possibilità di inserire nuovi valori, è necessario spuntare la casella “Restrict picklist to the values defined in the value set ” che è spuntata obbligatoriamente nel caso in cui si scelgano Global Value Set:

In questo modo l’integrità del campo viene preservata e quando si cercherà di inserire un valore diverso da quello consentito si otterrà un errore e il record non verrà salvato.

Picklist dependency

Spesso i valori di una picklist dipendono dal valore selezionato in un’altra picklist. 

Un esempio: tra i campi Sistema Operativo e Software esiste una dipendenza: alcuni software sono disponibili solo per alcuni sistemi operativi. 

In questo caso i valori presenti nella picklist Software devono essere filtrati in base al tipo di Sistema Operativo scelto.

Per coprire questi scenari (piuttosto comuni nella realtà), in Salesforce esiste la “Picklist Dependency” dove per ogni valore della prima picklist è possibile scegliere il valore della seconda picklist.


Per creare una nuova picklist Dependency bisogna posizionarsi nella scheda dell’oggetto e cliccare su Field Dependencies:

Una volta cliccato sul pulsante, cliccare su “New” per inserire una nuova picklist Dependency:

Una volta cliccato su New il primo passo è quello di scegliere quali saranno la controlling pickilist e la dependant:

Una volta cliccato su Continue si aprirà una matrice per cui per ogni valore della picklist controllante si devono scegliere i valori della picklist dipendente: una volta selezionati è necessario cliccare su “Include Values” (i valori diventeranno gialli), selezionare solo i valori non basta:

Una volta terminata la selezione basta cliccare su save.
Le picklist dependency hanno alcune limitazioni:

  1. I Campi checkbox possono essere controlling peró no dependant
  2. I Campi standard possono essere controlling pero no dependant.
  3. Nel Layout se si vuole inserire la dependant picklist bisogna inserire anche la controlling;
  4. Multi select picklist possono essere dependant peró non controlling.

Per avere tutti i dettagli su tutte le limitazioni, potete consultare la pagina ufficiale a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *