Creare un campo di relazione

In Salesforce esistono diversi tipi di relazione: le piú utilizzate sono la relazione di Lookup e la relazione di Master-Detail.

Tecnicamente esistono soltanto relazioni di tipo 1:N, ma con qualche accorgimento è possibile creare anche relazioni M:N e 1:1. Per conoscere meglio i tipi di relazione in Salesforce qui un articolo completo. 

Creare un campo di relazione 

Il campo di relazione, si crea sempre posizionandosi nell’oggetto che rappresenta il record di dettaglio della relazione (child record), si clicca sulla scheda Fields & Relationships e poi in alto a destra su “New”:

Una volta cliccato su New, apparirà la schermata di creazione con i diversi passi da seguire. Il primo è quello di scegliere il tipo di campo, in questo caso possiamo scegliere tra diversi tipi: lookup, master-detail, external lookup relationship.

Una volta scelto il tipo cliccare su Next ed inserire i dettagli, ovvero con quale oggetto si desidera effettuare la relazione e cliccare su Next:

A questo punto bisognerà inserire i dettagli del campo, il nome, se la relazione è obbligatoria. In questo momento si possono inserire anche un Lookup Filter, ovvero un filtro affinchè quando l’utente ricerca il record padre, non vedrà tutti i record disponibili ma solo quelli filtrati dal criterio. Per saperne di più sui lookup filter puoi leggere questo articolo.

Una volta cliccato su next si sceglie la visibilità del campo rispetto a determinati profili (per saperne di piú sulla Field Level Security puoi consultare questo articolo):

Il passo successivo è quello scegliere su quale layout inserire il campo di lookup:

Ed infine come ultimo passo, scegliere se inserire o meno nel layout dell’oggetto padre la related list (per saperne di piú sulle related list puoi consultare questo articolo) con tutti i record figli:

Una volta cliccato su Save il campo è creato e pronto per essere utilizzato.

Campo lookup nel database

Da user interface è semplice riconoscere una relazione fra due oggetti, e distinguere qual è il padre e quali sono i figli.

Nel record figlio infatti viene visualizzato sul layout un record con un link all’oggetto padrE:

E cliccando sul nome si verrà reindirizzati sul record padre.

Per sapere quali sono invece i figli di un record padre, basta semplicemente consultare la scheda “Related” per vedere la lista dei record divisa in base al tipo (per creare e modificare related list qui l’articolo completo):

“Dietro le quinte” peró le cose sono un po’ diverse. 

Campo di relazione nel Database

Nel record padre, non si avrà nessun riferimento ai record figli, mentre nel record figli verrà creata una colonna e al suo interno ci sarà il Salesforce Id del record padre. 

Infatti il Salesforce Id rappresenta la chiave primaria di ogni record, è una stringa di 18 caratteri univoca per ogni record creata automaticamente da Salesforce quando un nuovo record viene inserito ed è non modificabile. Se volete sapere di più Salesforce Id e chiavi primarie in Salesforce potete consultare questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *