Language e Locale Settings in Salesforce

Language e local settings sono un insieme di impostazioni utilizzate per permettere ad un admin di impostare correttamente la lingua e tutte le informazioni relative all’area geografica di uno o più utenti.

Immagina di lavorare in un’impresa che ha sedi in differenti parti del mondo: per esempio Europa e Stati Uniti.

Gli utenti che si collegano dagli Stati Uniti hanno necessità diverse rispetto a quelli europei in termini di lingua, di fuso orario, formato delle date ecc.

Per fare in modo che utenti da diverse parti del mondo possano visualizzare informazioni corrette, un admin ha a disposizione diverse impostazioni.

Default Local settings

Il primo gruppo di impostazioni da ricordare quando si parla di di locale setting sono quelle chiamate default locale settings. In inglese “default setting” significa “impostazioni predefinite” e sono quelle che si applicheranno a tutti gli utenti a meno che non venga specificato diversamente.

Queste informazioni le troverai in:

Setup | Company Settings | Company information

Normalmente sono impostate all’inizio del progetto e non dovrebbero cambiare mai, però a volte puó essere necessario cambiarle in corso d’opera. 

Nella sezione company information (clicca qui  se non sai che cosa è la company information) puoi cambiare le seguenti informazioni:

  1. Default language ovvero la lingua della tua org. È consigliabile impostare come lingua predefinita l’inglese. Infatti è importante abituare gli admin e i gli sviluppatori a utilizzare Salesforce in inglese perchè tutte le ricerche e i topic più importanti sono in lingua inglese.
  2. Default locale. In base a quello al locale che scegliamo cambieranno diverse cose: il formato delle date, di visualizzazione dei nomi, il formato degli indirizzi e infine se i numeri saranno divisi da virgole oppure punti.
  3. Default time zone. Questa impostazione consente di assegnare a tutti gli utenti un determinato fuso orario, a meno che non si decida diversamente. 

Il fuso orario di default  viene scelto in base alla sede centrale dell’azienda che utilizza Salesforce. Ciò non toglie che puoi utilizzare il fuso orario di default che preferisci.

Queste impostazioni sono dette “predefinite” in quanto vengono settate per tutta la org e vengono ereditate. Come fare quindi quando utenti di diversi paesi hanno bisogno di impostazioni differenti?

User Local Settings

Le informazioni che elencate prima (language, locale e time zone) possono essere impostate anche dalla scheda di creazione di un utente (se non sai come creare un utente e tutti i dettagli, clicca qui per saperne di più).

In particolare quando creerai un nuovo utente, vedrai la possibilità di poter configurare le impostazioni relativi al linguaggio, come segue:

I valori di default in locale settings al momento della creazione di un utente contengono i valori predefiniti che sono “ereditati” dalle impostazioni di locale settings. Questo significa che la org ha come impostazioni predefinite quello che vedi nell’immagine qui sopra.

Conclusioni

Per le aziende che lavorano in diversi paesi è possibile che sia necessario configurare lingua e fuso orario.

In salesforce esistono delle impostazioni predefinite che regolano questi aspetti e per cambiarli è necessario andare nel panel del Company Information.

Queste impostazioni vengono ereditate da tutti gli utenti almeno che tu non decida di cambiarli. 

Per cambiarle, bisogna andare nella scheda di dettaglio dell’utente e cercare la sezione “Local Settings”, in questo caso quando l’utente si connetterà vedrà le sue impostazioni e non quelle di default.Infine, un altro argomento molto importante riguarda anche la gestione delle currency, per saperne di più clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *